Archivio

Posts Tagged ‘teatromania roma’

“teatROmania” – in scena La colonna infinita di M. Eliade

11 settembre 2010 Commenti disabilitati

Roma, Accademia di Romania, ore 21 (ingresso libero, da viale delle Belle Arti)

Prosegue stasera  la prima edizione della rassegna di teatro e arti performative “teatROmania. Emersioni sceniche_2010”.

Dopo l’incontro di mercoledì col denso e impegnato testo di Gherasim Luca, interpretato dall’attore Paolo Spaziani, la provocatoria e ironica performance “Extraterrestrial Activity” di Alexandra Pirici (Bucarest) e il suggestivo, concerto di musica medievale di venerdì, oggi il pubblico di “teatROmania” assisterà, nell’emiciclo all’aperto dell’Accademia, allo spettacolo teatrale “La colonna infinita” prodotto dalla compagnia toscana Telluris Associati, con Tazio Torrini protagonista della pièce scritta da Mircea Eliade e messa in scena da Letteria Giuffrè Pagano.

Domani sera, “Toujours ensemble”  (“Sempre insieme”) di Anca Visdei.

Info e programma: http://www.teatromania.info.

Al lancio “teatROmania”

25 agosto 2010 Commenti disabilitati

Dall’8 al 12 settembre, l’Accademia di Romania a Roma sarà ospite del festival di teatro ed arti performative “teatROmania/emersioni sceniche 2010”.

La rassegna, organizzata dalla compagnia toscana Telluris Associati in collaborazione con FIRI e l’Accademia di Romania (col sostegno finanziario dell’ICR-Bucarest), vedrà quest’anno la partecipazione di artisti provenienti dall’Italia e dalla Romania. L’intento primario dell’inedita rassegna è quello di stimolare il dialogo artistico tra i due Paesi, con un’attenzione particolare alle realtà creative – interpreti individuali e gruppi – indipendenti e meno presenti nei circuiti culturali ufficiali. La prima edizione, intitolata suggestivamente emersioni sceniche 2010, “intreccia l’inedito di vie meno battute dalla cavalcata teatrale romana, anche a livello sperimentale, con la professionalità degli artisti” – afferma infatti Cornel Baicu, direttore dei programmi all’AdR.

Il festival, che si svolgerà all’aperto nell’emiciclo del giardino dell’Accademia, nota per la sua intensa attività culturale degli ultimi dieci anni, vedrà alternarsi sullo spazio scenico attori di compagnie teatrali provenienti dalla Toscana, Liguria e Roma (con drammaturgie di autori romeni: Mircea Eliade, Gherasim Luca e rispettivamente Anca Visdei), un gruppo musicale di musica medievale emiliana, un rapsodo romeno dell’Oltenia e una giovane performer del Centro Nazionale di Danza Contemporanea di Bucarest. Il tutto, come sottolinea la direttrice artistica della rassegna, Letteria Giuffrè Pagano, per “privilegiare le piccole compagnie, il linguaggio di ricerca, ma anche quelle esperienze che attingono al patrimonio culturale più profondo dei due Paesi”.

Il programma e i dettagli del festival sul sito ufficiale dell’evento: www.teatromania.info.