Home > eventi, teatro e arti performative > Il teatro di Cluj, due spettacoli in Toscana

Il teatro di Cluj, due spettacoli in Toscana

4 aprile 2013

Questo mese vanno in scena – per la prima volta a Pontedera – due produzioni del Teatro romeno “Lucian Blaga” di Cluj: L’idiota nella regia di Anna Stigsaard, e Amleto. Essere, un altro Amleto, nella regia di Roberto Bacci.

Finora, l’unica pièce prodotta a Pontedera ad essere portata in tournée in Romania è stata, invece, La colonna infinita della compagnia indipendente Telluris Associati (nel 2012); si tratta di un one-man show con Tazio Torrini nella regia di Letteria Giuffrè Pagano, adattamento del testo omonimo di Mircea Eliade.

 

mercoledì 10 aprile ore 21 – prima nazionale 

Teatro Era – Pontedera

Teatrul Național Lucian Blaga – Cluj-Napoca

L’IDIOTA

di F.M. Dostoievski

regia Anna Stigsgaard

con Petre Băcioiu, Ionuț Caras, Miriam Cuibus, Ramona Dumitrean, Cristian Grosu / Silvius Iorga, Anca Hanu, Romina Merei, Cristian Rigman, Matei Rotaru
drammaturgia Anna Stigsgaard e Ștefana Pop-Curșeu

– spettacolo con sopratitoli in italiano –

Idiota CJ Stigsgaard

Mentre racconta la storia del romanzo, l’Idiota di Anna Stigsgaard, prodotto dal Teatro Nazionale Romeno di Cluj-Napoca, ci offre momenti musicali e visivi di grande potenza.
Gli attori, considerati tra i migliori del loro paese, rendono presenti i personaggi creati da Dostoievski ricreando sulla scena, nella cornice di una festa che porta verso la morte, le passioni, le lotte, la disperazione di un mondo che non può essere salvato dalla bellezza e dalla bontà.

La regista Anna Stigsgaard filtra il romanzo con una chiave di lettura legittima e forte e conduce lo spettatore nel mondo delle essenze, verso il dramma universale dell’uomo.

sabato 13 aprile ore 21 – prima nazionale

Teatro Era – Pontedera

Teatrul Național Lucian Blaga – Cluj-Napoca

AMLETO
Essere, un altro Amleto
di William Shakespeare
traduzione in romeno Maria Rotar
regia Roberto Bacci
con Cristian Grosu, Cătălin Codreanu, Eva Crişan/Patricia Brad, Cătălin Herlo, Radu Lărgeanu, Miron Maxim, Irina Wintze
drammaturgia Roberto Bacci e Stefano Geraci
scene e costumi Marcio Medina
musiche Ares Tavolazzi
scherma Peter Habala
assistenti alla regia Savino Paparella, Maria Rotar
asisstente per le scene e i costumi Valentin Codoiu
luci Jenel Moldovan
direzione tecnica Doru Bodrea

– spettacolo con sopratitoli in italiano –

Hamlet CJ Bacci

Essere, un altro Amleto

Giorno dopo giorno siamo Amleto.
Nasciamo al mattino e moriamo la sera, come un personaggio della nostra vita.

Forze di cui non siamo consapevoli ci spingono non si sa dove.
Forze della natura.
Forze presenti nella società.
Forze delle nostre deboli credenze.
Forze degli affetti.
Forze dell’odio.
Forze della riproduzione.
Forze di nostro padre e di nostra madre.
Forze della paura.
Forze che prendono la forma, le parole ed il nome di coloro che ci circondano: i personaggi della nostra storia, della nostra vita, i compagni del nostro destino.
Cosi é per il nostro Amleto.
Le forze che lo richiamano ad essere colui che deve essere ai nostri occhi, producono i personaggi della storia di cui Amleto é protagonista e vittima.
Che cosa significa allora essere se stessi? Ripetere un testo scritto da un autore che non conosciamo?
Qualcuno ha detto che i personaggi si realizzano soltanto dopo la loro morte.
Un epitaffio, allora…

“Qui si presentò Amleto.
Malgrado de sue aspirazioni ed i suoi errori,
Fu soltanto un altro Amleto.”
Roberto Bacci

Info e biglietti: Teatro Era di Pontedera.

  1. 19 aprile 2013 alle 11:52

    Ho avuto l’occasione di vedere lo spettacolo “L’IDIOTA” a Pontedera e posso dire sinceramente che si tratti di una rappresentazione di ottima qualità!
    Gli attori erano grandiosi, all’altezza dei personagi!

    Grazie a tutti coloro che hanno fatto possibile spendere una serata in modo così piacevole ed interessante!

    Veronica Drugas
    Traduttrice giurata in ITALIA
    Sito: http://www.veronicadrugas.com

  1. 10 luglio 2013 alle 16:02
I commenti sono chiusi.
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: