Home > Europa, storia > Cordoglio per la tragedia polacca

Cordoglio per la tragedia polacca

11 aprile 2010

Messaggio PIR-FIRI di condoglianze per il popolo polacco all’indomani del disastro aereo in Russia

Una notizia terribile ha fatto ieri mattina, 10 aprile 2010, il giro di mondo. Nel disastro aereo di Smolensk hanno perso la vita il presidente polacco e alti funzionari di Stato come il governatore della banca centrale e il capo di stato maggiore dell’esercito; in tutto, nella sciagura di ieri, che non ha visto superstiti, sono morte 97 vittime.  Per una tragica fatalità della storia, la delegazione polacca si stava recando – su un aereo TU-154 di fabbricazione sovietica – a Katyń per commemorare i 22 mila ufficiali e soldati polacchi uccisi dai sovietici nel 1940.

In segno di solidarietà e vicinanza affettiva, PIR (Partito Identità Romena) e FIRI hanno inviato ieri pomeriggio un messaggio congiunto di condoglianze per il popolo polacco amico:

“Il partito Identità Romena ed il Forum degli Intellettuali Romeni d’Italia esprimono il loro cordoglio alle famiglie delle vittime del incidente aereo in cui hanno perso la vita il Presidente e le più alte cariche di stato ed istituzionali della Polonia.
Porgiamo le nostre più sentite condoglianze e solidarietà in questi momenti difficili  al popolo Polacco tragicamente provato, ed alla grande ed operosa  comunità  amica Polacca d’Italia, di cui la nostra comunità e legata oltre alle amicizie personali, dalla comune storia di convivenza lavoro, studio ed integrazione in Italia”.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: