Home > Europa, storia > Ripensando il 1989: la fine della dominazione sovietica in Europa orientale

Ripensando il 1989: la fine della dominazione sovietica in Europa orientale

7 novembre 2009

10 – 11 novembre 2009
Università di Roma “La Sapienza” e Accademia di Romania

Ripensando il 1989: la fine della dominazione sovietica in Europa orientale
Convegno di studi

berlinermauer

costruzione del muro di Berlino

 

Programma:

Prima sessione (Martedì 10 novembre, ore 16.00)
Sapienza Università di Roma, P.le Aldo Moro 5,
Palazzo della Facoltà di Lettere e Filosofia.
Sala Odeion, Museo di arte classica

Indirizzo di saluto
Luigi Frati, Magnifico Rettore Università di Roma “La Sapienza”
Mihai Bărbulescu, Direttore dell’Accademia di Romania in Roma

Relazione introduttiva ai lavori
Antonello Biagini, Prorettore per la cooperazione e i rapporti internazionali, Sapienza Università di Roma

Presiede Roberto Sinigaglia (Università di Genova)
Fulco Lanchester, Sapienza Università di Roma: Germania. La storia senza il Muro
Sergio Bertolissi, Università di Napoli “L’Orientale”: L’Unione sovietica. Il 1989, crogiolo di eventi.
Jerôme Heurtaux, Université Paris-Dauphine : Les réinterprétations critiques de1989 en Pologne postcommuniste

Seconda sessione (Mercoledì 11 novembre, ore 10.00)
Accademia di Romania, piazza José de San Martin 1

Presiede Matteo Pizzigallo (Università Federico II, Napoli)
Pasquale Fornaro, Università di Messina: La “crepa” ungherese nel Muro: agonia e morte del kádárismo
Giuseppe Rutto, Università di Torino: Cecoslovacchia. La “rivoluzione di velluto”
Nadège Ragaru, CERI-Parigi : Bulgarie. 1989 dans la pliure du temps
Grigore Arbore Popescu, CNR-Venezia: Gli ultimi rapporti amichevoli tra alcuni partiti comunisti divisi dalla “cortina di ferro”

Terza sessione (Mercoledì 11 novembre ore 15.00)
Accademia di Romania, piazza José de San Martin 1
Presiede Lauro Grassi (Università degli Studi, Milano)

Vasile Puscas – Marcela Salagean, Università Babes-Bolyai, Cluj: The internal and international context of the 1989 events in Romania. Consequences
Virgil Târau, Università Babes-Bolyai, Cluj: The legacies of the past. The Archives of the Communist Party and the Securitate since 1989
Marius Bucur, Università Babes-Bolyai, Cluj: Stato e Chiesa nei primi anni della transizione postcomunista. Il caso romeno
Umberto Ranieri, già presidente della Commissione Affari Esteri della Camera dei deputati: Il mondo dopo il 1989.

Altre info su organizzatori e partecipanti, sul sito web dell’Accademia di Romania.

caduta del regime in Romania

 

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: