Home > arti visive, tradizioni > I messaggeri della luce. Mostra di ricami dell’artista Zoe Vida Porumb

I messaggeri della luce. Mostra di ricami dell’artista Zoe Vida Porumb

8 settembre 2009

Roma, dal’11 al 25 settembre 2009

Accademia di Romania, Sala Esposizioni

Inaugurazione : 11 settembre 2009, ore 19.30
Interviene il critico d’arte Grigore Arbore Popescu (Venezia)
Inaugurazione seguita da un miniconcerto di Cipriana Smărăndescu al clavicembalo

“I ricami di Zoe Vida Porumb sono immersi in una storia dei tempi che non passano mai. Dentro di noi trasciniamo un lungo medio evo spirituale, con il suo corredo di immagini che non tramonteranno mai e che nessun movimento informale potrà sostituire o annichilire. Questo corredo di immagini esprime incertezze, speranze, indica volti salvifici, crea luce e getta ombre.
La trasparenza del linguaggio delle sue opere è il risultato di una connaturata propensione verso la traduzione, in immagini-simbolo, del flusso dei pensieri, dei ricordi, delle emozioni. Un flusso alimentato dalla propria biografia culturale, dai propri rapporti con l’arte millenaria della regione di origine, il leggendario Maramureş, dalle contaminanti semplificazioni-essenzializzazioni formali introdotte nelle loro opere da alcuni corifei dell’arte moderna, da Klee e Kandinsky fino a Calder, Hartung e Burri.” (Estratto dalla presentazione del critico Grigore Arbore Popescu).

La mostra comprende opere che sono il frutto di oltre trent’anni di lavoro. Prima di Roma, la mostra itinerante ha riscosso l’apprezzamento del pubblico e dei critici a Cluj-Napocca, Baia Mare e al Palazzo di Mogoşoaia a Bucarest.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: