Home > associazionismo, giustizia, Italia > Sciopero della fame contro il blitz di Ramona Bădescu & Co.

Sciopero della fame contro il blitz di Ramona Bădescu & Co.

10 febbraio 2009

Comunicato stampa

dell’Avv. Fabio Maria Galiani, ideatore e promotore di FARI

“L’avv. Fabio Maria Galiani, ideatore e promotore della F.A.R.I., Federazione delle Associazioni per i Romeni in Italia, associazione non riconosciuta costituita in data 28 giugno 2008 ai sensi dell’art.36, c.c., preannuncia uno sciopero della fame ad oltranza, previa verifica della compatibilità con le sue condizioni di salute, fino a quando la Sig.ra Ramona Badescu non rinuncerà alla carica di Portavoce di FARI, attribuitaLe arbitrariamente in violazione delle delibere delle Assemblee del 23 settembre 2008 e 9 novembre 2008 della precostituita F.A.R.I.

L’avv. Fabio Maria Galiani denuncia la scorretta ed inaccettabile iniziativa clandestina di un gruppo di persone che cercano, invano e contro la legge, di ottenere il controllo di F.A.R.I., umiliando la volontà di decine di associazioni che hanno democraticamente eletto, in seno ad una pubblica assemblea, gli organi sociali di F.A.R.I. che oggi, unilateralmente, il Sig. Dragos Eugen Dumitru dichiara pretestuosamente decaduti senza averne alcun diritto e dunque con una dichiarazione inefficace e priva di effetti, essendo le cariche di F.A.R.I. quelle elette nelle assemblee del 28 settembre 2008 e 9 novembre 2008.

Si preannunciano azioni legali in sede penale e civile nei confronti dei responsabili dell’illegittimo sopruso messo in atto nei confronti di un organismo trasparente e democratico, la cui costituzione era ben nota a coloro i quali oggi sono investiti da cariche giuridicamente invalide.”

Fonte: Avv. Fabio Maria Galiani

  1. ok
    12 marzo 2009 alle 15:13

    ok.

  2. antonia
    11 aprile 2009 alle 15:01

    TI AUGURO BUONA FORTUNA. SPERO CHE GIUSTIZIA SIA FATTA A ROMA E A BARI.

  1. 11 marzo 2009 alle 19:17
I commenti sono chiusi.
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: