Home > eventi > ROMANIA IN TUTTI I SENSI…TUTTI I SENSI IN FESTA

ROMANIA IN TUTTI I SENSI…TUTTI I SENSI IN FESTA

30 gennaio 2008

Dal 26 gennaio al 5 febbraio 2008 – Venezia.

(fonte: http://www.beniculturalionline.it)

La Romania, un paese che offre una scena ricchissima e internazionale negli ambiti della musica giovane e delle arti performative e visuali, partecipa al Carnevale di Venezia 2008 Sensation con un fitto programma di concerti, spettacoli e feste di altissima qualità nei campi e nelle vie della città, a Venezia e a Mestre, con musica dal vivo, parate, teatro, dj session, videoart, musica etnica, etno-elettronica, etno-rock e ambient.

Oltre 40 spettacoli per circa 150 artisti, cantanti, gruppi musicali e dj provenienti dalla Romania.

Il centro della manifestazione sarà il Padiglione Italia ai Giardini della Biennale che, con le sue oltre venti grandi sale, da giovedì grasso fino al martedì grasso, tutte le sere fino al mattino, sarà il tempio della musica e della festa del Carnevale 2008.

Tutti gli spettacoli saranno ad ingresso libero grazie al notevole sforzo delle Istituzioni Romene in collaborazione con il Comune di Venezia.

Cinque diverse location, il Padiglione Italia ai Giardini della Biennale, il Teatro Goldoni, il Teatro Junghans nell’isola della Giudecca, Piazza Ferretto a Mestre, e il magnifico scenario di Piazza S.Marco, saranno sede di momenti di arte, musica e intrattenimento intelligente.

La Piazza S.Marco sarà punto di partenza per i festosi cortei che, guidati dagli artisti, porteranno il pubblico in maschera fino al centro della festa, il Padiglione Italia, dove la festa continuerà fino a notte inoltrata, in piu’ di venti sale, tra musica e arti visive, concerti e djset.

Un percorso visuale e sonoro attraverso i vari luoghi e le varie culture del paese, dalle montagne della Transilvania alle spiagge del Mar Nero, passando per Bucarest, grande capitale dell’Est chiamata anche “la piccola Parigi”, ora centro culturale attivissimo di teatro, danza, arti visive musica giovane e nightlife.

Tutti gli spettacoli saranno ad ingresso libero, grazie al notevole sforzo delle Istituzioni Romene in collaborazione con il Comune di Venezia.

Una concentrazione di cultura e intrattenimento, un evento frutto di un intenso lavoro di co-progettazione che ha visto coinvolti l’Assessorato alla Produzione culturale del Comune di Venezia, il Ministero degli Affari Esteri della Romania, il Ministero della Cultura e dei Culti Romeno, l’Istituto Culturale Romeno di Bucarest, l’Istituto Romeno di Cultura e Ricerca Umanistica di Venezia, l’Ente Nazionale per il turismo della Romania.

La poesia e l’’ironia di Dan Puric, uno dei nomi più importanti a livello internazionale nell’ambito della pantomima, che a Venezia presenta “Visul”, il world-jazz di Marius Mihalache, virtuoso dello tsambal/cembalo e pupillo di Chick Corea, l’energia trascinante della tradizione Rom, con la Fanfara Savale, la miscela etno-elettronica Shukar Collective che affianca i laptop agli strumenti tradizionali, la forza evocativa dell’antico gioco rituale dei Calusari, il blues-rock balcanico dei Nightlosers, il pop strumentale, raffinato e sexy delle Amadeus Women, la perfetta sintesi tra tradizione e sperimentazione della più importante formazione europea di teatro di figura, il Teatro Masca di Bucarest che al Teatro Junghans presenta una coproduzione multilingue con la compagnia veneziana Pantakin, il jazz di Nicolas Simion, impegnato da anni ad unire il linguaggio musicale afroamericano con le tradizioni dei Balcani, e infine, durante i party al Padiglione Italia, l’elettronica nelle sue varie articolazioni – house, techno, idm, etno-trance, nu-jazz/downtempo, breakbeatz – proposta da DJ Vasile, DJ Gojira ed Electric Brother, nomi di spicco della scena romena che hanno lasciato il segno in vari festival internazionali e che saranno affiancati da dj e vj veneziani.

ROMANIA IN TUTTI I SENSI…TUTTI I SENSI IN FESTA è l’occasione per vivere il Carnevale e conoscere un grande paese in movimento, nel modo più semplice e diretto: la festa.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: